RSS

Autostrada, responsabilità da cose in custodia, precisazioni. Cassazione civile, sez. III, sentenza 24.02.2011 n. 4484

06 Apr

Ai fini dell’applicabilità dell’art. 2051 c.c. nell’ambito dell’autostrada, occorre distinguere le situazioni di pericolo immanentemente connesse alla struttura o alle pertinenze dell’autostrada, da quelle provocate dagli stessi utenti ovvero da una repentina e non specificamente prevedibile alterazione dello stato della cosa, che pongano a repentaglio l’incolumità degli utenti e l’integrità del loro patrimonio. Mentre, invero, per le situazioni del primo tipo, l’uso generalizzato e l’estensione della res costituiscono dati in via generale irrilevanti in ordine al concreto atteggiarsi della responsabilità del custode, per quelle del secondo tipo dovrà configurarsi il fortuito tutte le volte che l’evento dannoso presenti i caratteri della imprevedibilità e della inevitabilità; come accade quando esso si sia verificato prima che l’ente proprietario o gestore, nonostante l’attività di controllo e la diligenza impiegata al fine di garantire un intervento tempestivo, potesse rimuovere o adeguatamente segnalare la straordinaria situazione di pericolo determinatasi, per difetto del tempo strettamente necessario a provvedere.
Cfr. nello stesso senso Cassazione civile 4495/2011, in materia di mancata custodia di una pubblica via da parte dell’ente locale Cassazione civile, sez. III, sentenza 18.11.2010 n. 23277, relativamente alla custodia e trabocchetto Cassazione civile, sez. III, sentenza 06.10.2010 n. 20757, in tema di custodia e tombino Cassazione civile , sez. III, sentenza 06.07.2010 n. 15884.

 

Tags: , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: